GPS Garmin Oregon 600 e 650, nuova serie per l’outdoor

gps-garmin-oregonIl CES ( Consumer Electronic Show) di Las Vegas è un evento di livello planetario in cui le aziende di elettronica lanciano i loro prodotto più innovativi. C’era anche Garmin che ha presentato una nuova serie di GPS per l’outdoor, la serie di GPS Oregon adatti per il trekking, la bicicletta e le escursioni a cavallo.

Nelle intenzioni del produttore sono apparecchi facili da usare, touchscreen, con uno schermo brillante che consenta un’agile lettura all’aperto. Altra prerogativa dei nuovi GPS Oregon di Garmin per l’outdoor è il fatto che assecondino l’anima social dell’utilizzatore moderno. Che non disdegna affatto di condividere la sua ultima escursione con i propri contatti sui social network.

I nuovi GPS Oregon della Garmin sono, infatti, in grado di interagire con gli smartphone per connettersi a BaseCamp App o Garmin Adventure. La prima applicazione serve per creare tracce e itinerari, la seconda per condividerli. Per rilevare la posizione i nuovi dispositivi della Garmin utilizzano una bussola a 3 assi, un sensore accelerometro e un altimetro barometrico, che tiene traccia delle variazioni di pressione per ricavare l’altitudine. La tecnologia HotFix opera in sinergia con il sistema russo Glonass. Secondo Garmin, il risultato è un tempo di aggancio del 20% inferiore rispetto al solo utilizzo del GPS.  Continua a leggere… “GPS Garmin Oregon 600 e 650, nuova serie per l’outdoor”

Brooks Pure Project: Connect, Flow, Cadence e Grit

Nel maggio di quest’anno Brooks ha lanciato una nuova linea di scarpe running sotto il nome di Pure Project. Ne fanno parte quattro modelli leggeri che favoriscono il movimento naturale, con una capacità di ammortizzare gli impatti piuttosto limitata e una grande flessibilità. Sono Pure Connect, Flow, Cadence e Grit

Questo non significa che Brooks rinneghi scarpe running come la Glycerin o la Adrenaline GTS, ma sembra che non voglia farsi provare impreparata quando la curiosità dei runner verso questi modelli che favoriscono un movimento più naturale aumenterà ancora.

Le principali caratteristiche delle scarpe Books Pure sono: Continua a leggere… “Brooks Pure Project: Connect, Flow, Cadence e Grit”

Adidas AdiPure per la corsa naturale

Adidas ha recentemente lanciato la gamma AdiPure che comprende scarpe running, ma non solo, dalla grande flessibilità e le propone per le sessioni di allenamento. Questo, perché sono in grado di rinforzare la muscolatura con la loro particolare struttura. Tendono, infatti, a sollecitarla maggiormente rispetto a scarpe running convenzionali e nei modelli della serie scompare progressivamente materiale dalla suola e diminuisce il drop. Il fine è quello di abituare il runner per guidare verso un movimento più naturale e prepararlo all’utilizzo di scarpe minimali. Continua a leggere… “Adidas AdiPure per la corsa naturale”

Scarpe running New Balance: il significato del codice produttore

Scarpe running New Balance: cosa significano le sigle?I codici che i produttori attribuiscono ai loro modelli sono spesso criptici. Non sono un’eccezione quelli delle scarpe running New Balance, ma  almeno lei ha pensato di spiegarle ai propri clienti, facendo un grosso favore a chi le scarpe le compra on-line per risparmiare un po’.

Nella foto c’è l’erede di uno dei modelli più noti tra le scarpe running New Balance: la 1080 che discende, appunto, dalla 1064. Sopra è riportata la sigla che indentifica il modello. Ma che significano allora quelle lettere e quei numeri? Continua a leggere… “Scarpe running New Balance: il significato del codice produttore”

Garmin Fenix, orologio GPS per l’outdoor

Garmin Fenix orologio GPS per l'outdoorDegli orologi con GPS Garmin, Fenix è quello dedicato agli appassionati di montagna e attività outdoor. Integra, oltre al GPS che fornisce informazioni su passo e distanza percorsa, anche un altimetro, una bussola e un barometro. Tre strumenti, questi, così importanti per alpinisti, escursionisti e trail runner, che si possono facilmente consultare rimanendo a mani libere.

Con le funzioni di navigazione, l’orologio Garmin Fenix, permette di creare gli itinerari e salvare punti di riferimento, che sarà poi facile raggiungere grazie ai riferimenti grafici che appariranno sul quadrante. Il GPS aiuta, inoltre, a percorrere a ritroso la strada giù fatta.

Bussola, altimetro e barometro di Garmin Fenix sono dotati di un sistema di calibrazione automatica che li rende più precisi. L’orologio è indicato anche per chi corre o va in bicicletta. Chi vuole monitorare la frequenza cardiaca, dovrà dotarsi della fascia toracica che viene venduta separatamente. Stesso discorso per il sensore di cadenza, che serve ai ciclisti per tenere sotto controllo la frequenza di pedalata. Per comunicare con questi dispositivi, l’orologio si  serve della tecnologia ANT e del bluetooth.  Continua a leggere… “Garmin Fenix, orologio GPS per l’outdoor”

Cardiofrequenzimetro Garmin FR60, orologio per il running

cardiofrequenzimetro garmin fr60 - orologio running

Quando si pensa a Garmin si dà per scontato che nell’orologio da polso ci sia dentro il GPS. Nel suo ricco catalogo c’è, però, anche questo cardiofrequenzimetro. L’assenza del GPS fa scendere notevolmente il prezzo e, se il risparmio è in cima ai propri pensieri, si può acquistare la versione che comprende solo orologio e fascia toracica. Chi vuole interfacciarsi con il PC, per accedere al servizio di analisi e archiviazione degli allenamenti Garmin Connect, ha a disposizione una versione con la chiavetta ANT+. La versione più completa, comprende anche il footpod, con cui il cardiofrequenzimetro Garmin FR60 diventa uno strumento capace di rilevare velocità e distanza percorsa.

Il cardiofrequenzimetro Garmin FR60 tiene traccia del tempo di allenamento, la frequenza cardiaca e le calorie bruciate, le medie e gli intertempi. Per simulare una competizione con un partner virtuale, è necessario aver acquistato il footpod. Questo sensore si lega alla scarpa e permette di avere dati molto attendibili sul passo e la distanza percorsi. Chi acquista il cardio per il ciclismo, potrà contare su di un accessorio equivalente: il sensore che rileva la cadenza di pedalata. Continua a leggere… “Cardiofrequenzimetro Garmin FR60, orologio per il running”

Timex Ironman Run Trainer GPS

Timex Marathon Run Trainer, orologio con GPSE’ dal 1986 che Timex commercializza prodotti con marchio autorizzato Ironman. La gamma di orologi sportivi Timex Ironman è quella che conta il maggior numero di prodotti nel catalogo. I modelli variano per prezzo e per funzionalità, per accontentare le esigenze dei principianti, ma anche quelle degli atleti più esperti. Vediamo le caratteristiche di questo orologio con GPS integrato.  Continua a leggere… “Timex Ironman Run Trainer GPS”

RC3 GPS Polar: il primo orologio sportivo Polar con GPS integrato

RC3 GPS Polar orologio sportivo Fino al modello RC3 GPS Polar abbinava a orologi sportivi, che erano in sostanza cardiofrequenzimetri, un sensore esterno  in grado di rilevare il segnale GPS.  Ora, anche i runner e i ciclisti che volevano un orologio con GPS con antenna integrata potranno scegliere un modello Polar. Rispetto a modelli come il Timex Marathon GPS o il Garmin Forerunner 10, che erano orologi sportivi con GPS economici.

 

Con RC3 GPS si sale decisamente di fascia e, qunidi, di prezzo. Prima di tutto, perché è un orologio sportivo con GPS, ma funziona anche come cardiofrequenzimetro. Polar è da molti anni l’azienda leader in questo campo, produce diverse fasce toraciche. Quella fornita con RC3 GPS è la H3 che trasmette con tecnologia WIND a 2,4 GHz ed è compatibile con questo modello, l’RCX5, il CS500, il CS 600 e con il Polar RS800.

Nonostante la presenza dell’antenna, RC3 GPS Polar è compatto e leggero, pesa 58 grammi, contro i 75  di un Garmin 310 XT. Giusto per usare un modello diffuso con cui fare riferimento. La batteria ha una buona capacità e non si scarica prima di 12 ore, anche se il GPS è attivo.

Polar per RC3 GPS ha puntato molto sulle funzionalità di Smart Coaching. Alcune sono già da tempo implementate sui cardiofrequenzimentri, ma vediamo cosa sono e se possono tornare utili.  Continua a leggere… “RC3 GPS Polar: il primo orologio sportivo Polar con GPS integrato”

Timex Marathon GPS: orologio sportivo con GPS a basso costo

Avere al polso un orologio con il GPS quando si corre  è una grande comodità. Quando si è alle prime armi è particolarmente utile, perché sentire il passo non è semplice. Mantenerlo costante poi,  anche alla fine dell’allenamento quando la fatica comincia farsi sentire, è ancora più difficile.

Il problema è che gli orologi con il GPS sono costosi. Ma ce ne sono alcuni che vengono venduti a un prezzo accessibile, come il nuovo Timex Marathon GPS. Cerchiamo di capire che cosa fa e cosa no e per chi può essere utile. Continua a leggere… “Timex Marathon GPS: orologio sportivo con GPS a basso costo”

Le scarpe per il barefoot running più minimaliste che esistano

Potevano trovarle solo quelli di outsideonline, sito ricchissimo di informazioni sul mondo outdoor, e non sarà facile che salti fuori una scarpa che permetta di avvicinarsi ancor più alla corsa a piedi nudi.

Sono i Freeheel Running Pads e somigliano a delle infradito tagliate a metà. Una fascia regolabile le tiene ben fisse al collo del piede. Il sito del produttore, che linko caso mai qualcuno desideri approfondire l’argomento, ci fa notare come non ci si debba più preoccupare della misura. Ma solo scegliere tra tre taglie: small, medium e large. E di come siano in grado di tenere il piede alla temperatura ottimale, di far uscire acqua e detriti.  Beh, il perché di queste due ultime caratteristiche è abbastanza evidente. Quanto alla temperatura ottimale,  dipende dalla stagione e dalla tempra del barefoot runner. Continua a leggere… “Le scarpe per il barefoot running più minimaliste che esistano”