Garmin Pay, cos’è e come funziona

Garmin Pay - Vivoactive 3Garmin Pay è una soluzione studiata da Garmin per trasformare gli smartwatch e gli activity tracker da lui prodotti in dispositivi utilizzabili per effettuare dei pagamenti.

Il sistema è lo stesso utilizzato per gli smartphone dotati di tecnologia NFC — Near Field Communication o comunicazione di prossimità — o con le carte di credito contactless. E’ sufficiente avvicinare l’orologio ad un pos abilitato per pagare un acquisto di importo limitato. Attualmente, l’unico dispositivo compatibile con questa tecnologia è il Vivoactive 3. Continua a leggere… “Garmin Pay, cos’è e come funziona”

Garmin Approach S60, nuovo GPS per il golf

Già nel 2013 Garmin si avvicinava al mondo dei golfisti con Garmin Approach S4 che, con 30000 mappe di campi da golf precaricate, si dimostrava un ottimo aiuto quando si trattava di calcolare il fretta le distanze. Come è successo per gli orologi con GPS Garmin destinati a qualsiasi tipo di disciplina sportiva, anche quelli per il golf si sono evoluti parecchio.

La cosa è evidente al primo sguardo. Garmin Approach® 60 è, infatti, dotato di un display touch a colori a 1,2″ che rende molto più agevole la lettura del campo. Identificare l’acqua o lo sabbia dei bunker è un attimo, essendo anche le mappe dei campi tutte a colori. Continua a leggere… “Garmin Approach S60, nuovo GPS per il golf”

Garmin Tactix, GPS outdoor per veri duri

GPS Garmin Tactix, orologio per paracadutismo e sotfairGarmin Tactix è un orologio GPS progettato per attività outdoor come paracadutismo, soft air o impieghi tattici. Non si differenzia solo per il combat look da altri GPS della stessa casa produttrice. Cambiano i materiali, prima di tutto, perché maggiore deve essere la resistenza di un dispositivo da portare al polso durante una delle attività citate.

E’ completamente rivestito in materiale antiriflesso e un display che si illumina di luce color verde in stile militare. Permette, in questo modo, di visualizzare le informazioni senza essere notati. E’ dotato di un robusto cinturino in poliuretano. Continua a leggere… “Garmin Tactix, GPS outdoor per veri duri”

Garmin Approach S4, orologio con GPS per il golf

Orologio Garmin per il Golf con GPS integratoI GPS da usare sui campi da Golf non sono una novità in casa Garmin. Il modello S4 è l’ultimo di questi orologi, ora disponibile anche in Italia, con funzionalità aggiornatissime.

La batteria, prima di tutto, può durare fino a 10 ore con il GPS attivo e fino a sei settimane se il Garmin Approach lo si usa, semplicemente, in modalità orologio. Migliora la risoluzione del display e integra tecnologia Bluetooth, con la quale si interfaccia allo smartphone a basso consumo. Questo, al fine di far pervenire le notifiche di messaggi e chiamate dal proprio iPhone (dal 4s in su) direttamente sul display dell’orologio. Continua a leggere… “Garmin Approach S4, orologio con GPS per il golf”

Garmin Edge Touring, GPS per la bici

Gps Garmin Edge Touring per il ciclismo.
Non è il prodotto più indicato per chi, quando salta in sella va a tutta, pensando solo alle medie orarie e ai chilometri percorsi. Ma un GPS da usare in modo analogo a quello dell’auto. Garmin Edge Touring è un GPS cartografico, su cui si può installare una mappa europea specifica per chi va in bici.

Calcolerà i percorsi più adatti alla modalità scelta tra ciclismo, cicloturismo e mountain bike. Selezionando strade asfaltate, sterrate o sentieri come conseguenza dell’opzione scelta. Interessante è la funzione RoundTrip, che propone tre itinerari per far ritorno al punto di partenza.  Continua a leggere… “Garmin Edge Touring, GPS per la bici”

Garmin Forerunner 620, nuovo GPS a colori

GPS Running Forerunner 620E’ uno dei nuovi arrivi in casa Garmin per la gamma GPS Running. Come il 220 ha il display a colori. Forse non sarà indispensabile, ma è una bella novità e conferisce un certo appeal a questo sportwatch. E poi, i dati si leggono meglio. Il Garmin Forerunner 620 offre di più, naturalmente, e dispone di molte funzionalità aggiuntive rispetto al Forerunner 220. Che è la sua versione economica.

Una tra le più pratiche è il tempo di recupero che indica alla fine di una corsa, calcolato sulla base della sua intensità del lavoro appena svolto. Non rispettare i tempi di recupero è uno degli errori che gli sportivi compiono. Il primo minuto della corsa successiva il Forerunner 620 fa un check e verifica che l’organismo abbia recuperato lo sforzo precedente. Se l’esito è negativo, basterà tramutare l’allenamento previsto in una corsa lenta per non rischiare di andare in overtraining. Continua a leggere… “Garmin Forerunner 620, nuovo GPS a colori”

GPS Garmin Forerunner 220 – Nuovo con display a colori

GPS Garmin Forerunner per il running. Con display a colori.Garmin lancia due nuovi GPS per il running. Il più accessibile come prezzo, e anche il più semplice da usare, è il GPS Garmin Forerunner 220. La caratteristica più innovativa è il display a colori ad alta definizione. Non se ne erano ancora visti tra questi simpatici gadget che sono, oramai, diventati compagni di allenamento della maggior parte dei runner.

Una altra caratteristica molto interessante è lo speciale cinturino, che permette di trovare una regolazione ottimale per ciascuno. Un orologio GPS al polso che balla non è una cosa piacevole quando si corre. Rileva distanza percorsa, passo e la frequenza cardiaca se si indossa la fascia. E’ dotato di un accelerometro integrato che permette di risalire alla distanza percorsa anche quando si corre sul tapis, senza dover ricorrere al sensore da scarpa. Continua a leggere… “GPS Garmin Forerunner 220 – Nuovo con display a colori”

Gps Garmin Monterra, un palmare per l’outdoor con sistema operativo Android

Gps Garmin Monterra con sistema operativo AndroidE’ il nuovo GPS che Garmin ha pensato per l’utilizzo outdoor e sarà disponibile da agosto. La sua caratteristica principale è quella di funzionare con sistema operativo Android. Consente, quindi, di installare applicazioni reperibili nello store Google Play. Con i cellulari di ultima generazione, il GPS Garmin Monterra condivide anche le modalità di connessione Wi-Fi, Bluetooth e la NFC, la Near Field Communication. Permette, quest’ultima, di scambiare dati con dispositivi nelle immediate vicinanze a velocità elevate.

File di grandi dimensioni, come mappe e fotografie, si potranno agevolmente condividere da e verso il GPS Android Garmin Monterra. Il dispositivo è inoltre dotato della connettività ANT+. Altra caratteristica comune con gli smartphone è la presenza del sensore accelerometro, che serve a orientare le immagini sul display da 4 pollici sensibile ai comandi touch multipli. Lo schermo è un LCD dotato di retroilluminazione LED. Continua a leggere… “Gps Garmin Monterra, un palmare per l’outdoor con sistema operativo Android”

GPS Garmin Quatix: nato per la nautica

GPS Garmin Quatix per la nauticaTra i nuovi arrivi in casa Garmin c’è il GPS Garmin Quatix. E’ pensato per il settore nautico. Per l’orientamento e la sicurezza di chi va in barca, si tratti di barca a vela, kayak o nautica da diporto. Integra un GPS ad alta sensibilità, ha funzioni specifiche per le regate competitive ed è dotato di strumenti come il sensore di temperature, una bussola a tre assi e il barometro, che può aiutare a prevedere il peggioramento delle condizione atmosferiche.

Continua a leggere… “GPS Garmin Quatix: nato per la nautica”

GPS Garmin Oregon 600 e 650, nuova serie per l’outdoor

gps-garmin-oregonIl CES ( Consumer Electronic Show) di Las Vegas è un evento di livello planetario in cui le aziende di elettronica lanciano i loro prodotto più innovativi. C’era anche Garmin che ha presentato una nuova serie di GPS per l’outdoor, la serie di GPS Oregon adatti per il trekking, la bicicletta e le escursioni a cavallo.

Nelle intenzioni del produttore sono apparecchi facili da usare, touchscreen, con uno schermo brillante che consenta un’agile lettura all’aperto. Altra prerogativa dei nuovi GPS Oregon di Garmin per l’outdoor è il fatto che assecondino l’anima social dell’utilizzatore moderno. Che non disdegna affatto di condividere la sua ultima escursione con i propri contatti sui social network.

I nuovi GPS Oregon della Garmin sono, infatti, in grado di interagire con gli smartphone per connettersi a BaseCamp App o Garmin Adventure. La prima applicazione serve per creare tracce e itinerari, la seconda per condividerli. Per rilevare la posizione i nuovi dispositivi della Garmin utilizzano una bussola a 3 assi, un sensore accelerometro e un altimetro barometrico, che tiene traccia delle variazioni di pressione per ricavare l’altitudine. La tecnologia HotFix opera in sinergia con il sistema russo Glonass. Secondo Garmin, il risultato è un tempo di aggancio del 20% inferiore rispetto al solo utilizzo del GPS.  Continua a leggere… “GPS Garmin Oregon 600 e 650, nuova serie per l’outdoor”