Nike Flash: scarpe running ad alta visibilità

Scarpe running Nike Flash LunarglideTutti i runner sanno di quanto siano importanti, per la loro sicurezza, quelle piccole striscette riflettenti piazzate ad hoc un po’ dappertutto sui loro capi tecnici. E’ il motivo per cui Nike ha introdotto una nuova linea di scarpe per il running ad alta visibilità.

Nike ha dotato alcuni dei modelli più apprezzati di una tomaia con una capacità di riflettere i fasci di luce, provenienti dai veicoli in transito, molto superiore di quanto non fosse per le rispettive versioni standard. Continua a leggere… “Nike Flash: scarpe running ad alta visibilità”

Timex Easy Trainer GPS

Timex Easy Trainer GPSTimex è stata la prima azienda a fornire un orologio in grado di interfacciarsi con un’unità GPS e, ai tempi, è stata una bella innovazione.
Oggi gli orologi sportivi con GPS della Timex sono meno diffusi dei Garmin, non c’è dubbio, ma c’è una fascia in cui è forte. E’ quella dei GPS Running low-cost, dove è presente con il Timex Marathon e, da poco, con il nuovo Timex Easy Trainer.

Non manca nessuna delle funzioni fondamentali di cui poter disporre in allenamento, per controllare passo, frequenza cardiaca e non solo.

Dà informazioni sulle calorie bruciate, dispone di un timer a intervalli per svolgere allenamenti intervallati. Continua a leggere… “Timex Easy Trainer GPS”

Garmin Forerunner 620, nuovo GPS a colori

GPS Running Forerunner 620E’ uno dei nuovi arrivi in casa Garmin per la gamma GPS Running. Come il 220 ha il display a colori. Forse non sarà indispensabile, ma è una bella novità e conferisce un certo appeal a questo sportwatch. E poi, i dati si leggono meglio. Il Garmin Forerunner 620 offre di più, naturalmente, e dispone di molte funzionalità aggiuntive rispetto al Forerunner 220. Che è la sua versione economica.

Una tra le più pratiche è il tempo di recupero che indica alla fine di una corsa, calcolato sulla base della sua intensità del lavoro appena svolto. Non rispettare i tempi di recupero è uno degli errori che gli sportivi compiono. Il primo minuto della corsa successiva il Forerunner 620 fa un check e verifica che l’organismo abbia recuperato lo sforzo precedente. Se l’esito è negativo, basterà tramutare l’allenamento previsto in una corsa lenta per non rischiare di andare in overtraining. Continua a leggere… “Garmin Forerunner 620, nuovo GPS a colori”

Da Vivobarefoot una App per migliorare la tecnica di corsa


scarpa-running-vivobarefootVivobarefoot
è un’azienda leader nel settore delle scarpe barefoot. Calzature che promettono di ridurre il rischio di infortuni da parte dei runner perché più consone a uno stile di corsa naturale. Sono scarpe minimaliste, dotate di un’intersuola ridotta al minimo, ma comunque in grado di fornire un buon grado di ammortizzazione. L’utilizzo di questo tipo di scarpe va, però, preparato per adeguare la muscolatura del piede e lo stile di corsa deve essere quello giusto. Non si deve correre con il busto inclinato in avanti e non deve più essere il tallone a prendere contatto con il terreno, ma l’avampiede. In questo modo, sarà la stessa muscolatura del piede ad ammortizzare, in modo più efficace, le forze che si generano a ogni impatto con il terreno. Continua a leggere… “Da Vivobarefoot una App per migliorare la tecnica di corsa”

GPS Garmin Forerunner 220 – Nuovo con display a colori

GPS Garmin Forerunner per il running. Con display a colori.Garmin lancia due nuovi GPS per il running. Il più accessibile come prezzo, e anche il più semplice da usare, è il GPS Garmin Forerunner 220. La caratteristica più innovativa è il display a colori ad alta definizione. Non se ne erano ancora visti tra questi simpatici gadget che sono, oramai, diventati compagni di allenamento della maggior parte dei runner.

Una altra caratteristica molto interessante è lo speciale cinturino, che permette di trovare una regolazione ottimale per ciascuno. Un orologio GPS al polso che balla non è una cosa piacevole quando si corre. Rileva distanza percorsa, passo e la frequenza cardiaca se si indossa la fascia. E’ dotato di un accelerometro integrato che permette di risalire alla distanza percorsa anche quando si corre sul tapis, senza dover ricorrere al sensore da scarpa. Continua a leggere… “GPS Garmin Forerunner 220 – Nuovo con display a colori”

Mizuno Be2 – Rinforza i muscoli del piede e corri più forte

Mizuno Be2, scarpe running per rinforzare la muscolaturaMizuno rilancia questo suo particolare modello con una seconda edizione. Il modello del debutto è descritto in questo precedente post. Si tratta di scarpe con un intersuola minimale che lascia libertà di movimento alle dita del piede per attivare la muscolatura del piede.

Le Mizuno BE2 sono scarpe che vanno indossate durante la giornata e non quando si corre. Si, avete capito bene, non sono scarpe running convenzionali. Sono progettate per rinforzare specifici muscoli del piede, il Flexor Digital Longus e il Flexor Hallucis Longus. Sono muscoli che intervengono nell’azione di corsa e, se opportunamente sviluppati, migliorano il rendimento. Mizuno le scarpe le sa fare e l’intersuola in gomma Eva garantisce un adeguato livello di ammortizzazione.

La tomaia delle Mizuno Be2 è molto morbida e confortevole. Sono, inoltre,  leggerissime: il numero 9 della scala americana pesa solo 180 grammi!

Mizuno Wave Sayonara: nuovo materiale per l’intersuola!

Scarpe running Mizuno Wave SayonaraLe scarpe running Mizuno Wave Sayonara sono uscite questo mese e la casa produttrice le presenta come neutre performanti molto leggere. La novità principale sta nella nuova mescola utilizzata per l’intersuola. Niente più gomma Ap+ e, al suo posto, un nuovo materiale identificato con la sigla u4ic, che il produttore assicura essere più leggero del 30 percento rispetto al precedente.

Facendo due conti (il 9 US pesa 220 grammi circa) e osservando le scarpe running Mizuno Wave Sayonara, impossibile non pensare alle mitiche Precision, anche loro ammortizzanti neutre che hanno la felicità di tanti runner non velocissimi. La reattività di un’intermedia con il potere ammortizzante di una scarpa da allenamento.
Continua a leggere… “Mizuno Wave Sayonara: nuovo materiale per l’intersuola!”

Sensoria: calze smart per il running

Calze sensoria: tecnologia sportiva da indossareSono allo stato attuale di prototipo e la startup Heapsylon ha lanciato una campagna di crowfunding su Indiegogo per finanziare il progetto e passare alla produzione del loro Sensoria Fitness System. Consiste in speciali calze smart dotate di sensori in grado di rilevare la pressione, un trasmettitore magnetico che si applica alla calza, un’applicazione per smartphone e un’interfaccia per trasferire i dati rilevati sul PC.

Cosa possono fare le Smart Socks Sensoria? Continua a leggere… “Sensoria: calze smart per il running”

Timex Ironman Run Trainer 2.0

Timex Ironman Run Trainer 2.0 orologio con GPSTimex aggiorna il precedente modello con Timex Ironman Run Trainer 2.0 dopo un anno e mezzo, riducendone le dimensioni. Cosa, questa, senz’altro positiva, dato che il primo era un orologio GPS troppo grande rispetto ai modelli concorrenti. Timex, che ha legato il suo brand al triathlon, ha deciso di presentarlo all’ Ironman 70.3 di Pescara del prossimo 9 di giugno.

Per facilitare la lettura si possono invertire i cristalli liquidi, passando dal contrasto positivo a quello negativo del quadrante. Le informazioni relative all’allenamento possono essere visualizzate su due o tre linee. L’orologio mostra passo, distanza, tempo trascorso, l’altimetria e, naturalmente, la frequenza cardiaca.  Per comunicare la fascia toracica si serve della tecnologia ANT+ e si interfaccia con il footpod per rilevare le informazioni relative alla cadenza.

Continua a leggere… “Timex Ironman Run Trainer 2.0”

Comprare scarpe running a prezzi impensabili!

Comprare scarpe running onlineSi sente sempre dire che correre costa poco, perché bastano un paio di scarpe running, un paio di pantaloncini, una canotta e via! Questo lo si pensa fino a quando ci si rende conto che è un attimo arrivare al numero di km per la loro sostituzione. Abbiamo tutti sentito dire che con un paio di scarpe running A3 ci si possono percorrere anche 1000-1200 km. Se hai il passo e il peso di un keniano, forse. Gli amatori come noi, o almeno quelli che vogliono salvaguardare le loro articolazioni e avere sempre ai piedi un paio di scarpe ben ammortizzate, le cambiano con maggior frequenza.

Ecco che i 100 euro del solo accessorio per la tua grande passione, il running, cominciano a farsi sentire, se li devi spendere ogni due mesi. Sei lì che cominci a bramare un paio di scarpe da running nuove, e ti accorgi che con cento euro ci compri solo una scarpa running entry-level in un negozio specializzato, il più delle volte. Perché i prezzi di listino dei modelli top di gamma, tanto cari a noi amatori, hanno prezzi che difficilmente scendono al di sotto dei 120 euro. Continua a leggere… “Comprare scarpe running a prezzi impensabili!”