GPS Garmin Oregon 600 e 650, nuova serie per l’outdoor

gps-garmin-oregonIl CES ( Consumer Electronic Show) di Las Vegas è un evento di livello planetario in cui le aziende di elettronica lanciano i loro prodotto più innovativi. C’era anche Garmin che ha presentato una nuova serie di GPS per l’outdoor, la serie di GPS Oregon adatti per il trekking, la bicicletta e le escursioni a cavallo.

Nelle intenzioni del produttore sono apparecchi facili da usare, touchscreen, con uno schermo brillante che consenta un’agile lettura all’aperto. Altra prerogativa dei nuovi GPS Oregon di Garmin per l’outdoor è il fatto che assecondino l’anima social dell’utilizzatore moderno. Che non disdegna affatto di condividere la sua ultima escursione con i propri contatti sui social network.

I nuovi GPS Oregon della Garmin sono, infatti, in grado di interagire con gli smartphone per connettersi a BaseCamp App o Garmin Adventure. La prima applicazione serve per creare tracce e itinerari, la seconda per condividerli. Per rilevare la posizione i nuovi dispositivi della Garmin utilizzano una bussola a 3 assi, un sensore accelerometro e un altimetro barometrico, che tiene traccia delle variazioni di pressione per ricavare l’altitudine. La tecnologia HotFix opera in sinergia con il sistema russo Glonass. Secondo Garmin, il risultato è un tempo di aggancio del 20% inferiore rispetto al solo utilizzo del GPS.  Continua a leggere… “GPS Garmin Oregon 600 e 650, nuova serie per l’outdoor”

Fasce toraciche per cardio e GPS, come sceglierle?

fascia toracia per cardio polarTra una fascia toracica e un’altra non sembra esserci una gran differenza e, il più delle volte, la scelta non pone alcun problema. Perché si prende quella che l’azienda produttrice del cardio o del GPS ha incluso nella dotazione.

Sempre più spesso, però, la fascia toracica si può acquistare in un secondo momento, oppure vengono offerte più alternative, ma in tutte quelle sigle ci si perde un po’. Che cosa cambia tra una e l’altra fascia? Continua a leggere… “Fasce toraciche per cardio e GPS, come sceglierle?”

Ironman Kona 2012: info sui campionati del mondo di Ironman e sul Live Coverage

Il primo Ironman a nelle Hawaii è stato nel 1978 e ci sono stati 15 temerari ad affrontare una competizione che metteva insieme le tre più dure gare di endurance della zona. Queste erano la Waikiki Roughwater di nuoto, la O’ahu Bike Race e, giusto per gradire, la maratona di Honolulu.

Il risultato fu, per parlare nelle unità metriche che più ci sono congegnali, 3,8 km a nuoto, più 180 km in biciclette e 42,195 mt di corsa. Dal 1981, praticamente dall’inizio, i campionati del mondo della più dura gara di triathlon si disputano a Kona, dove un vento che soffia a 45mph e la temperature abbondantemente superiori ai 30° non facilitano le cose.  Continua a leggere… “Ironman Kona 2012: info sui campionati del mondo di Ironman e sul Live Coverage”