Asics Gel Nimbus 20

E’ arrivato il momento dell’edizione del ventennale della Nimbus, l’ammiraglia di casa Asics sarà disponibile da dicembre 2017. Asics GEL Nimbus 20, come ogni anno, introduce piccoli miglioramenti e introduce via via le nuove tecnologie uscite dal laboratorio di Kobe, senza mai stravolgere la natura della scarpa: quella di scarpa super ammortizzata, adatta a chi fa tanti chilometri oppure è un corridore pesante. Dalle anticipazioni del blog di Running Warehouse, sappiamo che la nuova Nimbus ripresenterà l’intersuola in FlyteFoam e introdurrà qualche piccola variazione nella tomaia. Le maglie del tessuto stretch si faranno più ampie. Gli inserti sintetici di supporto e le posizione dei passalacci varierano leggermente. L’intento è quello di mantenere su livelli elevatissimi il comfort di una scarpa da sempre eccezionale sotto questo punto di vista. L’enorme quantità di Gel siliconico che riempe i cuscinetti inseriti nell’intersuola e una solida conchiglia di contenimento del tallone riescono a conciliare un’ammortizzazione soffice con la dovuta stabilità.

Il drop di intersuola varia a seconda del genere a cui la scarpa running è rivolta: il dislivello tra tallone e avampiede è di 10mm per il modello maschile e pari a 13mm per quello destinato alle runner.

Asics FlyteFoam

Asics FlyteFoam è una tecnologia utilizzata dall’azienda per rendere le sue scarpe per il running sempre più leggere e ammortizzate. Secondo i dati forniti dal produttore il peso si riduce del 55% rispetto al materiale di riferimento del settore, che è la comune gomma EVA. Naturalmente, Asics non è l’unica a utilizzare mescole più avanzate. Ogni brand sviluppa le proprie, che vengono prima utilizzate solo nelle costose top di gamma, per poi diventare alla portata di tutti quando diventano il materiale delle intersuole di scarpe di fascia media e, infine, entry-level. Tra le più interessanti concorrenti della FlyteFoam, troviamo la tecnologie u4ic — si legge euphoric — Mizuno e Boost di Adidas. Tornando ad Asics FlyteFoam, è opportuno considerare come leggerezza e ammortizzazione non sono gli unici aspetti che l’azienda ha voluto incrementare. Gli ingegneri del laboratorio di Kobe hanno ricercato una maggiore resilienza, ovvero una migliore capacità del materiale di ritornare allo stato precedente alla compressione dovuta al peso del runner nella fase di appoggio.

Garmin Elevate™, cos’è e come funziona

Una caratteristica che compare sempre con maggior frequenza nei moderni orologi sportivi  è la loro capacità di monitorare alcuni parametri durante l’intero arco della giornata. Oltre a registrare con estrema precisione le sedute di allenamento, svolgono quindi la stessa funzione degli Activity Tracker, quei braccialetti in cui ci si può facilmente imbattere entrando in un megastore di elettronica o navigando tra i siti che trattano accessori sportivi. Basta indossarli, e a fine giornata si potranno quantificare i passi  fatti e le calorie bruciate, insieme al tempo trascorso seduti. Garmin Elevate™ è la tecnologia proprietaria Garmin che porta a un livello successivo il monitoraggio 24 ore al giorno, sette giorni su sette, rendendo in grado i suoi dispositivi da polso di rilevare la frequenza cardiaca, anche senza indossare la consueta fascia cardio con trasmettitore. Rileva il dato mediante un lettore ottico e la precisione non è la stessa, L’approssimazione è, però,  più che accettabile, se lo scopo è avare un monitoraggio su base continua. Il primo SportWatch Garmin a integrare questa tecnologia è stato il Forerunner 35, ma la ritroviamo anche nel nuovo SmartWatch di Garmin VivoActive 3.

Abbigliamento running Nike: giacche tecniche invernali

Giacca tecnica running NIke Shield MaxDato che Natale si avvicina e l’inverno è arrivato, questa volta per davvero, ho pensato di dare un’occhiata a qualche prodotto Nike perfetto per mettere i runner al riparo dal freddo. A catturare la mia attenzione sono stati, questa volta, due giubbotti tecnici: Nike Aeroloft Hybrid  e Nike Shield Flash Max.

Il primo giubbotto Nike per running, Aeroloft Hybrid, è imbottito con piumino d’oca dove è necessario, lasciando spazio alla lana Dri-FIT nelle aree in cui la libertà di movimento deve essere massima. Essendo un capo tecnico specifico per il running, la traspirazione è assicurata. Non si corre il rischio, quindi, di sentire quella sgradevole sensazione che dà il sudore che si raffredda al contatto con la pelle. Continua a leggere… “Abbigliamento running Nike: giacche tecniche invernali”

Nike Flash: scarpe running ad alta visibilità

Scarpe running Nike Flash LunarglideTutti i runner sanno di quanto siano importanti, per la loro sicurezza, quelle piccole striscette riflettenti piazzate ad hoc un po’ dappertutto sui loro capi tecnici. E’ il motivo per cui Nike ha introdotto una nuova linea di scarpe per il running ad alta visibilità.

Nike ha dotato alcuni dei modelli più apprezzati di una tomaia con una capacità di riflettere i fasci di luce, provenienti dai veicoli in transito, molto superiore di quanto non fosse per le rispettive versioni standard. Continua a leggere… “Nike Flash: scarpe running ad alta visibilità”

Polar V800, orologio con GPS e activity tracker

Polar V800, orologio GPS con activity trackerAl CES 2014 Polar ha presentato il suo nuovo orologio con GPS di fascia alta. E’ pensato per le discipline multisport e può essere quindi usato da triatleti, runner e nuotatori.

Non è un prodotto economico Polar V800, ma è in grado di registrare 15 ore di allenamento continuato e, quindi, può essere indossato anche per portare a termine una gara di Ironman.

Tra le principali novità, c’è il fatto che sia in grado di funzionare come activity tracker e registrare l’attività fisica che si compie anche quando non ci si sta allenando. Ha le stesse funzionalità, quindi, di un braccialetto Polar Loop. Solo che il Polar V80o dispone anche di quelle di cardiofrequenzimetro e GPS. Continua a leggere… “Polar V800, orologio con GPS e activity tracker”

Nike+ running app, applicazione sportiva per iPhone e Android

Applicazione Nike+ Running, monitoraggio prestazioni e supporto dagli amici di FacebookSe si possiede uno smartphone, comperare un GPS per monitorare le proprie prestazioni non è l’unica via. E’ sufficiente dotarlo di un’applicazione sportiva come Nike+ Running App e, questo, darà  informazioni su passo, durata, distanza e calorie bruciate. Quando ci si trova in esterno, utilizza la tecnologia GPS dello smartphone. Se si corre al chiuso sul tapis, usa invece l’accelerometro del sensore Nike+ per calcolare gli stessi dati.

Poter avere sott’occhio lo storico di questi parametri è uno stimolo a svolgere attività fisica con continuità. Ma l’aspetto più interessante su questo versante, sono gli amici dei social che ti possono incitare dal network. Se si posta l’inizio della corsa su Facebook, si riceveranno in cuffia le notifiche, i mi piace e i commenti. Continua a leggere… “Nike+ running app, applicazione sportiva per iPhone e Android”

Garmin Tactix, GPS outdoor per veri duri

GPS Garmin Tactix, orologio per paracadutismo e sotfairGarmin Tactix è un orologio GPS progettato per attività outdoor come paracadutismo, soft air o impieghi tattici. Non si differenzia solo per il combat look da altri GPS della stessa casa produttrice. Cambiano i materiali, prima di tutto, perché maggiore deve essere la resistenza di un dispositivo da portare al polso durante una delle attività citate.

E’ completamente rivestito in materiale antiriflesso e un display che si illumina di luce color verde in stile militare. Permette, in questo modo, di visualizzare le informazioni senza essere notati. E’ dotato di un robusto cinturino in poliuretano. Continua a leggere… “Garmin Tactix, GPS outdoor per veri duri”

Garmin Approach S4, orologio con GPS per il golf

Orologio Garmin per il Golf con GPS integratoI GPS da usare sui campi da Golf non sono una novità in casa Garmin. Il modello S4 è l’ultimo di questi orologi, ora disponibile anche in Italia, con funzionalità aggiornatissime.

La batteria, prima di tutto, può durare fino a 10 ore con il GPS attivo e fino a sei settimane se il Garmin Approach lo si usa, semplicemente, in modalità orologio. Migliora la risoluzione del display e integra tecnologia Bluetooth, con la quale si interfaccia allo smartphone a basso consumo. Questo, al fine di far pervenire le notifiche di messaggi e chiamate dal proprio iPhone (dal 4s in su) direttamente sul display dell’orologio. Continua a leggere… “Garmin Approach S4, orologio con GPS per il golf”

Nike FuelBand SE: tecnologia da indossare per stare in forma

Bracciale Nike FuelBand SENike FuelBand SE è un braccialetto in grado di monitorare l’attività fisica svolta durante la giornata. Non ci sono fasce da indossare e, dato che mostra l’ora, si può portare al posto dell’orologio. A differenza di quest’ultimo, però, mostra con un indicatore LED se siamo in linea con l’obiettivo che ci siamo prefissati.

Muoversi per migliorare o mantenere la propria forma fisica non vuole solo dire svolgere attività intensa per mezz’ora la sera. Conta anche come ci si comporta durante la giornata. La nuova tecnologia da indossare, di cui questo bracciale Nike è un ottimo esempio, aiuta a rendersi effettivamente conto di che differenza possa fare prendere la bici al posto dell’auto per andare al lavoro o preferire le scale all’ascensore. Continua a leggere… “Nike FuelBand SE: tecnologia da indossare per stare in forma”