Garmin Approach S60, nuovo GPS per il golf

Già nel 2013 Garmin si avvicinava al mondo dei golfisti con Garmin Approach S4 che, con 30000 mappe di campi da golf precaricate, si dimostrava un ottimo aiuto quando si trattava di calcolare il fretta le distanze. Come è successo per gli orologi con GPS Garmin destinati a qualsiasi tipo di disciplina sportiva, anche quelli per il golf si sono evoluti parecchio.

La cosa è evidente al primo sguardo. Garmin Approach® 60 è, infatti, dotato di un display touch a colori a 1,2″ che rende molto più agevole la lettura del campo. Identificare l’acqua o lo sabbia dei bunker è un attimo, essendo anche le mappe dei campi tutte a colori. Continua a leggere… “Garmin Approach S60, nuovo GPS per il golf”

Garmin Elevate™, cos’è e come funziona

Una caratteristica che compare sempre con maggior frequenza nei moderni orologi sportivi  è la loro capacità di monitorare alcuni parametri durante l’intero arco della giornata. Oltre a registrare con estrema precisione le sedute di allenamento, svolgono quindi la stessa funzione degli Activity Tracker, quei braccialetti in cui ci si può facilmente imbattere entrando in un megastore di elettronica o navigando tra i siti che trattano accessori sportivi. Basta indossarli, e a fine giornata si potranno quantificare i passi  fatti e le calorie bruciate, insieme al tempo trascorso seduti. Garmin Elevate™ è la tecnologia proprietaria Garmin che porta a un livello successivo il monitoraggio 24 ore al giorno, sette giorni su sette, rendendo in grado i suoi dispositivi da polso di rilevare la frequenza cardiaca, anche senza indossare la consueta fascia cardio con trasmettitore. Rileva il dato mediante un lettore ottico e la precisione non è la stessa, L’approssimazione è, però,  più che accettabile, se lo scopo è avare un monitoraggio su base continua. Il primo SportWatch Garmin a integrare questa tecnologia è stato il Forerunner 35, ma la ritroviamo anche nel nuovo SmartWatch di Garmin VivoActive 3.

Nike FuelBand SE: tecnologia da indossare per stare in forma

Bracciale Nike FuelBand SENike FuelBand SE è un braccialetto in grado di monitorare l’attività fisica svolta durante la giornata. Non ci sono fasce da indossare e, dato che mostra l’ora, si può portare al posto dell’orologio. A differenza di quest’ultimo, però, mostra con un indicatore LED se siamo in linea con l’obiettivo che ci siamo prefissati.

Muoversi per migliorare o mantenere la propria forma fisica non vuole solo dire svolgere attività intensa per mezz’ora la sera. Conta anche come ci si comporta durante la giornata. La nuova tecnologia da indossare, di cui questo bracciale Nike è un ottimo esempio, aiuta a rendersi effettivamente conto di che differenza possa fare prendere la bici al posto dell’auto per andare al lavoro o preferire le scale all’ascensore. Continua a leggere… “Nike FuelBand SE: tecnologia da indossare per stare in forma”

Occhiali Recon Jet – Tecnologia da indossare per lo sport

Occhiali ReconjetSulla carta sono l’alternativa ai Google Glass descritti in questo precedente post. Il produttore è Recon e il fatto che sia destinato a dar del filo da torcere a Google è confermata dall’annuncio di un investimento da parte di Intel e da voci di un interessamento da parte di Apple.

Gli occhiali Recon Jet sono progettati per atleti professionisti e per quelle attività in cui c’è bisogno di visualizzare dati e mantenere la mani libere. Vera e propria tecnologia da indossare: integrano un processore dual-core da 1 GHz, il GPS, una videocamera in grado di catturare immagini HD. Continua a leggere… “Occhiali Recon Jet – Tecnologia da indossare per lo sport”

Polar Loop: tecnologia da indossare per stare in forma

Polar Loop tecnologia da indossareDall’azienda che più di tutte ha contribuito a diffondere l’utilizzo del cardiofrequenzimetro, per monitorare la frequenza cardiaca durante l’attività sportiva, arriva un nuovo gadget che aiuta a migliorare e mantenere il proprio stato di forma. Il produttore è Polar, l’avrete capito, e l’accessorio si chiama Polar Loop.

E’ un braccialetto, da indossare h24, che fa un monitoraggio costante dell’attività svolta durante la giornata. Che si cammini, si salgano scale o si corra, suddivide le registrazioni in riposo o attività di bassa, media o alta intensità. Sulla base di quelle che sono le indicazioni per mantenere uno stato di forma fisica e di salute ottimali, Polar Loop fornisce indicazioni pratiche su come raggiungere il target quotidiano. Potrebbe dirti di camminare per cinquanta minuti o consigliarti correre per venti. Continua a leggere… “Polar Loop: tecnologia da indossare per stare in forma”

I Google Glass e lo sport

Google Glass e sportI Google Glass non sono ancora in commercio, ma c’è chi ne sta testando una versione beta. I possibili ambiti di utilizzo sono infiniti e anche nello sport sono destinati a giocare un ruolo chiave. L’atleta potrà avere a disposizione in tempo reale una serie di dati su cui basare le sua tattica. I coach potranno vedere con gli occhi dei loro atleti. I tifosi potranno avere la stessa percezione dei loro idoli. Gli atleti stessi potranno rivivere a posteriori gli allenamenti o le competizioni. Continua a leggere… “I Google Glass e lo sport”

Sensoria: calze smart per il running

Calze sensoria: tecnologia sportiva da indossareSono allo stato attuale di prototipo e la startup Heapsylon ha lanciato una campagna di crowfunding su Indiegogo per finanziare il progetto e passare alla produzione del loro Sensoria Fitness System. Consiste in speciali calze smart dotate di sensori in grado di rilevare la pressione, un trasmettitore magnetico che si applica alla calza, un’applicazione per smartphone e un’interfaccia per trasferire i dati rilevati sul PC.

Cosa possono fare le Smart Socks Sensoria? Continua a leggere… “Sensoria: calze smart per il running”